Si può scegliere tra la Naspi o la Quota 100

Chi sta percependo la Naspi e matura i requisiti di Quota 100 non perde automaticamente il sostegno al reddito. Questa una delle indicazioni contenute nella circolare Inps 88/2019 pubblicata ieri. In base all’articolo 11 del decreto legislativo 22/2015, il «raggiungimento dei requisiti per il pensionamento di vecchiaia o anticipato» comporta la decadenza dalla fruizione della Naspi e di conseguenza è sorto il dubbio se Quota 100 sia da considerarsi a tal fine un pensionamento anticipato. L’istituto di previdenza ha stabilito che chi perfeziona i requisiti della quota ma non fa domanda di pensione può continuare a percepire la Naspi oppure può fare domanda per ottenerla. Invece se il lavoratore opta per la pensione, la Naspi decade alla prima decorrenza utile successiva alla domanda di Quota 100 e, sempre nella stessa ipotesi, viene rifiutata la domanda di Naspi con relativa decorrenza contemporanea o successiva alla decorrenza della pensione.

Fonte: Quotidiano del Lavoro del 13 giugno 2019

Allegato: Circolare Inps n. 88-2019.pdf


nota: la notizia costituisce un estratto; per il testo integrale riferirsi alla fonte citata
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.         ACCETTO
SALUMIFICIO BRIZIO - VENASCA Becchio e Mandrile RISTORANTE SALUZZO 0175-218975 SILVIA DOGLIANI ARTIMPIANTI COSTIGLIOLE S.
BOMAUNO MEC INDUSTRIA ALIMENTARE CARNI SUPERTINO VAGLIANO FRUTTA GULLINO IMPORT EXPORT GIOIELLERIA ALBERO DELLE GIOIE
SALUMIFICIO BRIZIO - VENASCA Becchio e Mandrile RISTORANTE SALUZZO 0175-218975 SILVIA DOGLIANI ARTIMPIANTI COSTIGLIOLE S. BOMAUNO MEC INDUSTRIA ALIMENTARE CARNI SUPERTINO VAGLIANO FRUTTA GULLINO IMPORT EXPORT GIOIELLERIA ALBERO DELLE GIOIE