Infortuni meno risarciti - Ridotta l'una tantum ai familiari superstiti

Cala ancora l'indennità «una tantum» a favore dei familiari di vittime sul lavoro. Per gli eventi dell'anno 2018, infatti, l'importo della prestazione scende da un minimo di 3.000 euro (3.700 per il 2017 e 4.000 per il 2016) a un massimo di 13.000 euro (17.200 per il 2017 e 17.300 per il 2016). I nuovi importi sono fissati dal dm n. 10/2019, pubblicato ieri sul sito internet del ministero del lavoro, sezione pubblicità legale. L'una tantum. È una prestazione economica riconosciuta ai nuclei familiari che risultano superstiti di vittime del lavoro: coniuge e figli innanzitutto e, in loro mancanza, genitori, fratelli e sorelle. Possono beneficiare della prestazione anche i lavoratori non assicurati all'Inail, come ad esempio sono i militari, vigili del fuoco, forze di polizia, liberi professionisti; nonché i superstiti dei soggetti con tutela in ambito domestico. L'una tantum è erogata entro 30 giorni dall'accertamento sommario, condizione procedurale svolta congiuntamente da ministero del lavoro e dall'Inail. La domanda per ottenere la prestazione va presentata, dai superstiti, entro 40 giorni dalla data del decesso del lavoratore per il quale se ne ha diritto. I valori per il 2018. Con il dm n. 10/2019 pubblicato ieri, il ministero del lavoro fissa gli importi della prestazione per gli eventi (morte per gravi infortuni sul lavoro) verificatisi tra il 1° gennaio e 31 dicembre 2018.

Fonte: ItaliaOggi del 16 maggio 2019 (pagina 34)



nota: la notizia costituisce un estratto; per il testo integrale riferirsi alla fonte citata
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.         ACCETTO
SALUMIFICIO BRIZIO - VENASCA Becchio e Mandrile RISTORANTE SALUZZO 0175-218975 SILVIA DOGLIANI ARTIMPIANTI COSTIGLIOLE S.
BOMAUNO MEC INDUSTRIA ALIMENTARE CARNI SUPERTINO VAGLIANO FRUTTA GULLINO IMPORT EXPORT GIOIELLERIA ALBERO DELLE GIOIE
SALUMIFICIO BRIZIO - VENASCA Becchio e Mandrile RISTORANTE SALUZZO 0175-218975 SILVIA DOGLIANI ARTIMPIANTI COSTIGLIOLE S. BOMAUNO MEC INDUSTRIA ALIMENTARE CARNI SUPERTINO VAGLIANO FRUTTA GULLINO IMPORT EXPORT GIOIELLERIA ALBERO DELLE GIOIE