Adeguamento del 3% per le indennità anti Tbc

Le indennità antitubercolari, per i soggetti malati di Tbc e curati dalla Sanità pubblica, aumentano del 3%. Le indennità sono articolate nelle seguenti misure: una prestazione post-sanatoriale, per un periodo di due anni, alla fine del ricovero o della cura ambulatoriale che abbiano avuto una durata non inferiore a 60 giorni; un assegno di cura o sostentamento che viene accordato su domanda dell’assistito, la cui capacità di guadagno risulti ridotta a meno della metà.


 


Fonte: ItaliaOggi del 15 dicembre 2012 (pagina 32)



SALUMIFICIO BRIZIO - VENASCA CENTRI REVISIONE PERIODICHE AUTO MOTO QUAD CAMION RISTORANTE SALUZZO 0175-218975 SILVIA DOGLIANI
SALUMIFICIO BRIZIO - VENASCA CENTRI REVISIONE PERIODICHE AUTO MOTO QUAD CAMION RISTORANTE SALUZZO 0175-218975 SILVIA DOGLIANI